E’ stata pubblicata sull’Albo Pretorio del Comune di San Severo ORDINANZA SINDACALE CONTINGIBILE E URGENTE AI SENSI DELL’ART. 50 C. 5 DEL D.LGS. 267/ 2000 – ADOZIONE DI MISURE IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 – RIATTIVAZIONE MERCATO SETTIMANALE IN VIA SPERIMENTALE PER IL GIORNO 21/05/2020

IL SINDACO

PREMESSO che in data 31/01/2020 il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza sanitaria per l’epidemia da Covid-19 a seguito della dichiarazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità di emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale:

VISTI:

– le Linee Guida per la riapertura delle attività economiche e produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 16 maggio 2020, recanti le misure idonee a prevenire o ridurre il rischio di contagio per le principali attività;

– il D.P.C.M. del 17/05/2020 che dispone all’art. 1 comma 1 che le Regioni possano procedere alle riaperture delle attività ivi indicate “a condizione che abbiano preventivamente accertato la compatibilità dello svolgimento delle suddette attività con l’andamento della situazione epidemiologica nei propri territori e che individuino i protocolli o le linee guida applicabili idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in settori analoghi”;

PRESO ATTO che, come attestato nell’Ordinanza del Presidente della Regione Puglia n. 237 del 17/05/2020, che qui si intende integralmente richiamata, si registra un significativo miglioramento complessivo della situazione epidemiologica in tutto il territorio regionale;

CONSIDERATA la necessità di equilibrare l’esigenza di una ripresa delle attività economiche con l’interesse primario di salvaguardare la salute pubblica, applicando misure idonee ad evitare occasioni di contagio e assembramenti di persone nonché a garantire le condizioni di sicurezza per ridurre al minimo il rischio di contagio;

RITENUTO di riattivare il mercato settimanale del giovedì, in via sperimentale, per la sola giornata del 21 maggio 2020, limitatamente alle vie Salvemini, Togliatti, De Gasperi e con esclusione della vendita di beni usati, al fine di verificare, anche in ragione della maggiore o minore frequentazione, la necessità di adottare misure logistiche, organizzative e di presidio per assicurare il distanziamento sociale;

VISTO l’art. 50 comma 5 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e ss. mm. ed ii.;

ORDINA

  • la riattivazione del mercato settimanale del giovedì, in via sperimentale, per la sola giornata del 21 maggio 2020, limitatamente alle vie Salvemini, Togliatti, De Gasperi e con esclusione della vendita di beni usati;
  • dovrà essere comunque assicurato da parte dei gestori il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro e delle misure di contenimento previste dalle Linee Guida per la riapertura delle attività economiche e produttive allegate all’Ordinanza del Presidente della Regione Puglia n. 237 del 17/05/2020, che di seguito si riportano integralmente:

Misure a carico del titolare di posteggio:

  • pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di mercato di vendita;
  • è obbligatorio l’uso delle mascherine, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani;
  • messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco;
  • rispettare i principi generali e speciali in materia di autocontrollo (HACCP) ai fini della sicurezza degli alimenti;
  • rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro;
  • Rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico;
  • sottoporre a pulizia e disinfezione ricorrente le superfici in generale delle strutture di vendita;
  • sensibilizzare la propria clientela al rispetto delle distanze sociali di almeno un metro ed al divieto di assembramento.
  • In caso di vendita di abbigliamento: dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce;

La validità della presente ordinanza è limitata a giovedì 21 maggio 2020; in esito alla sperimentazione verrà adottato ulteriore provvedimento per la riattivazione del mercato settimanale per la durata della fase di emergenza.

DISPONE

  • di incaricare il Comando di Polizia Municipale della vigilanza sull’esecuzione della presente ordinanza.

AVVERTE

  • le trasgressioni alla presente ordinanza saranno punite ai sensi dell’art. 2 comma 1 del D.L. 16 maggio 2020 n. 33 e dell’art. 4 del Decreto Legge del 25 marzo 2020, n. 19.