Qualche mese fa, prima dell’emergenza sanitaria covid19, l’Associazione Tradizione Fujente, in una delle diverse riunioni organizzative presso la sede del comune di San Severo (FG), assieme a tutti gli altri enti organizzativi, ha presentato il proprio programma che si sarebbe dovuto svolgere in occasione dei festeggiamenti patronali in onore di Maria SS del Soccorso, durante tutto il mese di maggio.

Esso, ricco di tanti appuntamenti sia per grandi che per piccini, prevedeva una serie di attività ludico-ricreative da eseguirsi presso alcune scuole locali, tramite incontri formativi ed informativi sull’ampia materia “festa patronale”. I destinatari sarebbero stati gli alunni delle scuole elementari e delle medie al fine di coinvolgerli in una serie di attività tra le quali, per i più piccini, la realizzazione di elaborati e disegni nei quali avrebbero rappresentato il loro modo di vedere e di far festa mentre, per i più grandi, la proiezione di tutorial per far conoscere anche con mano, cosa è e come si prepara una batteria alla sanseverese, mostrando dal vivo le fasi di preparazione del manufatto pirotecnico tramite materiale inerte, e una linea guida sulle “regole del fujente”, partendo dalla fede e devozione verso la Vergine del Soccorso, fino alla tradizionale corsa delle batterie, passando per il rispetto e la conservazione della tradizione stessa.

I lavori dei bambini, tramite la collaborazione di alcune attività locali, sarebbero stati esposti al pubblico in una vera e propria mostra, prima durante e dopo la festa del Soccorso.

Purtroppo l’emergenza sanitaria in atto, ha fermato tutte le manifestazioni ma non di certo la voglia di continuare nella missione intrapresa dalla nostra associazione, soprattutto nei riguardi dei bambini e dei ragazzi.

Infatti, si è deciso di portare avanti tale progetto proprio per loro, in virtù del fatto che, essendo a casa, avrebbero tempo per poter realizzare i loro lavori, mostrando, in un disegno, la loro visione e voglia di “Festa del Soccorso”.

Di conseguenza, per coloro che lo vorranno, potranno partecipare all’iniziativa ludica e ricreativa ed eseguire i disegni o altre forme di lavoro (clip video, magliette disegnate, addobbi, ecc) direttamente da casa. Successivamente, i lavori svolti, potranno essere inviati alla mail associativa [email protected] o tramite whatsapp al numero 351.9286118, così da essere pubblicati on line sulle piattaforme di Tradizione Fujente.

Il materiale ricevuto entro il 15 maggio, verrà divulgato a partire da sabato 16 maggio, tradizionalmente giorno di inizio dei solenni festeggiamenti patronali in onore di Maria SS del Soccorso, e saranno visibili ed apprezzabili da tutti sia sul sito www.tradizionefujente.it che sulla relativa pagina facebook @tradizionefujente.

Un lavoro virtuale per una festa storica che segna un nuovo tassello per il proseguo della tradizione.

San Severo (FG) 30.04.2020                                                              IL PRESIDENTE